domenica 26 agosto 2012

Lettura del 26-08-21012


Seconda lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi 4, 7-14


Fratelli, noi abbiamo questo tesoro in vasi di creta, affinché appaia che questa straordinaria potenza appartiene a Dio, e non viene da noi. In tutto, infatti, siamo tribolati, ma non schiacciati; siamo sconvolti, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; colpiti, ma non uccisi, portando sempre e dovunque nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo. Sempre infatti, noi che siamo vivi, veniamo consegnati alla morte a causa di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nella nostra carne mortale. Cosicché in noi agisce la morte, in voi la vita.
Animati tuttavia da quello stesso spirito di fede di cui sta scritto: «Ho creduto, perciò ho parlato», anche noi crediamo e perciò parliamo, convinti che colui che ha risuscitato il Signore Gesù, risusciterà anche noi con Gesù e ci porrà accanto a lui insieme con voi.

domenica 5 agosto 2012

PREGHIERA ALLA MADONNA DI MERA

preghiera per il Triduo di preparazione per la festa
della Madonna della Neve all'Alpe di Mera
(1-4 agosto Scopello - Vc)


O Vergine Santissima di Mera
tanto cara e venerata dai nostri padri,
continuate la vostra protezione su di noi,
vostri devoti e fedeli figli.

Vergine, voi che potete ciò che
volete, aiutateci sempre nei nostri
bisogni!

Benedite le nostre famiglie, i
nostri ammalati, i nostri figli e fratelli
lontani!

Benediteci tutti, e noi vi
promettiamo sincero e costante
affetto e devozione

                      Amen